Dopo il Social Business Forum 2011

14/06/2011

Rientrato dalla bella esperienza del Social Business Forum che si è tenuto a Milano mercoledì 8 giugno, si riprendono le attività solite che, come sapete, da qualche tempo a questa parte sono relative soprattutto a Foursquare. E’ doveroso però fare un bilancio di questa giornata strappata al lavoro e dedicata ad ascoltare, incontrare persone e idee, osservare e scambiare conoscenze.

E’ stato per me un evento molto ricco, come di rado accade. Innanzitutto per la prima volta ho avuto l’onore di essere invitato a parlare, ed è accaduto in una Conferenza importante a livello europeo sull’Enterprise 2.0. Un primo ringraziamento quindi a Stefano Mizzella che mi ha invitato.

Il secondo elemento di grande soddisfazione personale è di aver partecipato, come relatore appunto, al Panel di apertura della Open Conference insieme a Gino Tocchetti, Mario Gastaldi e Bertrand Duperrin.

Approfitto di questo post per chiedere pubblicamente perdono a tutti coloro che non hanno capito le mie risposte alle domande di Andrea Pesoli, moderatore del Panel: non è stata una mia decisione quella di parlare in inglese! Se volete vi mando il testo in italiano!

Il terzo elemento di soddisfazione è che finalmente ho conosciuto di persona Gino Tocchetti e Mario Gastaldi, che seguo sulla rete da molti anni e ho imparato ad apprezzare come professionisti leggendo i loro contributi. Trovarmi sul palco insieme a loro è stato un grande riconoscimento per quello che scrivo e faccio su questi temi. E’ vero che in questi mesi mi occupo molto di Foursquare, ma questo dell’Enterprise 2.0 e di come cambia l’organizzazione interna delle imprese è il tema che più mi affascina e intriga allo stesso tempo. Lo trovo, confesso, molto più concreto di tanti bla bla sui social media che girano da un po’ di tempo e a cui ogni tanto contribuisco.

Il Social Business Forum è stato anche l’occasione per rivedere vecchie conoscenze, di quelle che si incontrano di rado e solo in occasione di eventi, e di dare un volto fisico ad altre di cui abbiamo presente solo l’avatar in qualche social network, tra tutti Roberto Bernabò che mi segue da tanto tempo.

Chiudo con uno dei miei Eroi: ho stretto la mano a Luis Suarez! Da quando lo ascoltai per la prima volta all’Enteprise Forum di Varese nel lontano 2008, mi affascinò sia la carica umana che la profonda semplicità di peensiero. Fu già grandioso poterlo intervistare qualche settimana fa, ma averlo conosciuto è stato il massimo. Se non lo conoscete, fidatevi: è una di quelle poche persone la cui intelligenza è tale che, come si dice da noi, “non ha bisogno di tirarsela”.

Luis usa Foursquare, non è affetto da check-in compulsivo e della nostra idea della Conferenza dei Sindaci ha detto: “What a crazy idea!“. Come ringraziamento per il suo onesto apprezzamento ha ricevuto in dono un set completo di matilunghe Mimulus con astuccio!

Tags: , ,

Comments are closed.

In evidenza

SMAU 2010

E’ possibile dare una struttura alla conoscenza aziendale? Come si fa? E come si può condividere la conoscenza in un team? A queste e...

Read more »